Google Alert per i Marketer

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Cos’è Google Alert?

Google Alerts è uno strumento gratuito di Google che ti consente di monitorare il Web per le menzioni. Fondamentalmente, invia e-mail a un utente quando Google trova nuovi risultati che corrispondono al termine di ricerca di un utente.

Questo è fantastico per i marketer, in quanto potresti ricevere avvisi quando il tuo nome, azienda o parole chiave sono menzionati ovunque sul web.

Cos’è? Un’applicazione sviluppata dal colosso di Mountain View: consente di monitorare il web e individuare le pagine che contengono specifiche parole chiave da te impostate.
Iniziare a utilizzare Google Alerts è semplice e veloce. In questo articolo, imparerai perché potresti voler utilizzare questo strumento per monitorare il tuo marchio e come iniziare.

Perché utilizzare Google Alert?

Google Alerts è ottimo perché ottiene e verifica i  risultati da tutto il Web.  Il processo non è in tempo reale – non sei costantemente bombardato – e non è una newsletter quotidiana.
Tuttavia, per molti esperti di social media marketing o gestori di reputazione online, l’utilizzo di Google Alerts è quasi buono come ottenere aggiornamenti in tempo reale su questioni importanti da tutto il Web. Se hai mai fatto molte ricerche su Google o il monitoraggio dei media per una parola chiave, puoi utilizzare gli avvisi per realizzare la stessa cosa in modo più efficiente.

Ultime notizie su determinati argomenti

Non possiamo avere occhi su ogni fonte di notizie allo stesso tempo. Se un sacco di notizie escono sul tuo marchio in un cluster, può essere davvero brutto o davvero buono – in entrambi i casi, è importante saperlo al più presto.   Questo può essere un ottimo modo per monitorare se altri sforzi di marketing stanno guidando conversazioni, menzioni o collegamenti. Imposta un avviso per i nomi dei prodotti o dei marchi che desideri monitorare e catturerai le menzioni mentre sono ancora fresche. L’impostazione degli avvisi è un ottimo modo per rimanere al top della tua reputazione.

A Cosa Serve

L’utilizzo di Google Alert comporta una serie di benefici, legati sia all’intrattenimento – ad esempio ti risparmia la fatica di cercare argomenti di tuo interesse sul web, facendolo al posto tuo e inviandoti gli aggiornamenti via email – ma soprattutto al business online. Il vantaggio principale è quello di monitorare cosa si dice di te o del tuo brand su Google ed intercettare eventuali segnali di diffamazione online.

Quali sono i vantaggi di utilizzarlo?

I vantaggi di utilizzare Google Alert sono diversi e molteplici, di sicuro i, principale scopo è quello di effettuare una “brand monitoring”, cioè controllare la visibilità del tuo brand online.
Con i nostri servizi cerchiamo anche di consigliare delle risorse e tool gratuiti che si sono rilevati molto utili ma c’è sempre da considerare che per poter monitorare la tua attività sul web non basteranno.
Vuoi sapere se hanno lanciato un nuovo prodotto, quali contenuti pubblicano o se si sta parlando di loro?

Ti basterà impostare il nome dei tuoi concorrenti come query di ricerca per essere sempre aggiornato sulla situazione.

Google Alert è un eccellente strumento anche per i creatori di contenuti. Consente di scoprire nuove tendenze su un determinato argomento e trarne ispirazione per creare testi che generano traffico. Le opzioni sono illimitate: nuovi progressi tecnologici, novità nel marketing digitale, letteratura, grafica e video marketing, solo per citarne alcuni.
Se sei interessato a scoprire di più su come monitorare il tuo brand continua a seguirci.

Continua ad esplorare

Per cominciare, indicaci ciò di cui hai bisogno per realizzare il tuo progetto.

Ora inserisci ulteriori informazioni per definire il tuo progetto.