Home - Il nostro blog - Marketing - Che cos’è il Funnel Marketing?

Che cos’è il Funnel Marketing?

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Che cos'è il Funnel Marketing?

Il funnel marketing (imbuto del marketing) è un modello che descrive il percorso del cliente con la tua azienda.
Questo modello descrive tutte le tappe che portano alla conversione, dalle fasi iniziali in cui i potenziali clienti vengono a conoscenza della tua attività, alla fase di acquisto.
Con un’attenta analisi, il marketing funnel ti suggerisce cosa deve fare la tua azienda per influenzare i consumatori in determinate fasi.
Tramite la valutazione dei funnel puoi potenzialmente aumentare le vendite, sviluppare la fidelizzazione e rafforzare la notorietà del brand.
Un imbuto di marketing è composto da una serie di fasi per guidare i potenziali clienti attraverso il percorso del cliente.
La canalizzazione aiuta i team di marketing a pianificare e misurare gli sforzi per attrarre, coinvolgere e convertire potenziali clienti attraverso contenuti e altri materiali di marketing, come pagine di destinazione e annunci.
Le canalizzazioni di marketing sono comunemente basate sul modello “AIDA”:
Una consapevolezza
mi interessa
desiderio _
Un’azione _
Ma puoi semplificare la canalizzazione in un modello a tre fasi:
Top of the funnel (TOFU): consapevolezza
Metà dell’imbuto (MOFU): considerazione
Bottom of the funnel (BOFU): conversione
Nota: puoi rinominare o aggiungere fasi come “fedeltà” e “sostegno” a qualsiasi modello di canalizzazione, ma la funzione della canalizzazione di marketing, ovvero attrarre, coinvolgere e convertire i lead, rimane la stessa indipendentemente da come identifichi fasi specifiche.

IMPORTANTE Se non hai un prodotto/servizio eccellente o un mercato di persone che lo acquisterà, un funnel di marketing non può salvare la tua attività. È meglio concentrare la tua attenzione e le tue risorse nella ricerca di un prodotto/mercato adatto.

Come ottimizzare la canalizzazione di marketing per il percorso del cliente

Chiedi a 10 esperti di marketing informazioni sulle canalizzazioni di marketing e probabilmente otterrai 10 risposte diverse. Perché? Un imbuto di marketing non è una strategia valida per tutti; il tuo funnel di marketing è personalizzato in modo univoco in base al modo in cui il tuo acquirente acquista.
Funziona bene se conosci le abitudini del tuo pubblico di destinazione . La tua canalizzazione di marketing fornisce più valore alla tua strategia di marketing quando comprendi i tuoi clienti , quindi puoi prendere decisioni informate per migliorare l’esperienza del cliente mentre si muovono attraverso la canalizzazione.

Ogni canalizzazione di marketing è unica e dovrebbe essere progettata per il modo in cui i clienti acquistano, non per come vuoi vendere. La combinazione di dati quantitativi e qualitativi ti aiuterà a capire come i clienti reali acquistano e si comportano sul tuo sito, così puoi ottimizzare la tua canalizzazione di marketing per il percorso del cliente e aumentare le conversioni.

3 fasi del funnel di marketing

Il modello tradizionale della canalizzazione è lineare, inizia nella parte superiore della canalizzazione e termina nella parte inferiore, dove i potenziali clienti si convertono.
La sfida è che le canalizzazioni di marketing non funzionano sempre in questo modo nel mondo reale. Le persone non sempre saltano in una canalizzazione in alto e avanzano passo dopo passo attraverso ogni fase fino a quando non escono in fondo, un nuovo cliente .
Molte persone rimbalzano dentro, fuori e intorno alla canalizzazione prima di convertirsi. Oppure, possono arrivare in fondo all’imbuto e poi ( sussultare! ) abbandonare, per non essere mai più visti o ascoltati. L’imbuto di marketing, come il comportamento di acquisto nella vita reale delle persone, non è lineare, motivo per cui è importante comprendere il percorso del cliente dal momento della consapevolezza al momento della conversione. E parte di questo è capire come funziona ogni fase nel tradizionale modello di imbuto di marketing.
1. In cima all’imbuto: consapevolezza La parte superiore del funnel (TOFU) è il punto in cui i potenziali clienti vengono a conoscenza del tuo marchio e interagiscono con esso per la prima volta. Potrebbero non sapere ancora molto del tuo prodotto o servizio, quindi questa fase si concentra sui contenuti e sul materiale di marketing che promuovono la consapevolezza del marchio. Usa questa fase per attirare potenziali clienti e mostra loro cosa hai da offrire.
2. Al centro dell’imbuto: considerazione
I potenziali clienti entrano nel mezzo del funnel (MOFU) dopo aver interagito con il tuo marchio in modo significativo: magari si sono iscritti a una mailing list, ti stanno seguendo sui social media o si sono iscritti a un webinar.
Usa questa fase per interagire con i potenziali clienti, per guadagnare la loro fiducia e distinguere il tuo marchio.
3. Parte inferiore della canalizzazione: conversione
Il fondo del funnel (BOFU) è l’ultimo posto dove vanno i potenziali clienti prima che si convertano. Hai attirato la loro attenzione, costruito fiducia e favorito una relazione con loro. Usa questa fase per convertire i potenziali clienti: fornisci loro motivi specifici per scegliere il tuo marchio rispetto ai tuoi concorrent

💡 Tieni a mente: ogni cliente vive la tua canalizzazione di marketing in modo diverso. Potresti creare contenuti per la parte superiore della canalizzazione, ma ciò non significa necessariamente che i clienti possano accedervi solo in quella fase. Ad esempio, qualcuno potrebbe saltare direttamente al centro o in fondo alla canalizzazione perché è già a conoscenza del proprio problema e della tua soluzione ed è pronto per l'acquisto.
👉 Per saperne di più: contattaci per creare un funnel di marketing unico su misura per come il tuo acquirente vuole acquistare, non solo come tu vuoi vendere. Scopri di più

Continua ad esplorare

Per cominciare, indicaci ciò di cui hai bisogno per realizzare il tuo progetto.

Ora inserisci ulteriori informazioni per definire il tuo progetto.